Le dieci regole del SUCCESSO

Tutti nella vita sognano il successo! Tutti almeno una volta nella vita hanno invidiato qualcun’altro per il suo successo nel lavoro, nello sviluppo di un suo talento o nella vita più in generale.

Il problema è che molti parlano di successo ma poche persone lo sanno definire veramente.

Quindi, cos’è il successo? Da cosa dipende?

C’è chi lo confonde con la fortuna, c’è chi pensa che dipenda solo dalle circostanze o dal QI e chi lo attribuisce a “capacità innate” o al “Destino”.

Etimologicamente troviamo: Successo = (lat. Succèssus)avere un esito positivo, buona riuscita, ciò che segue a un fatto ed è in rapporto di conseguenza. (Treccani)

Beh a me sembra un po’ povera e riduttiva, e a te?

Oggi proverò a dare una definizione esaustiva di ciò che per me è il successo, cominciando la mia riflessione da cosa non è.

Il successo:

  • non dipende dal tuo quoziente intellettivo (QI)
  • non è una dote innata o qualcosa che si possiede
  • non è fortuna o qualcosa che ti cade miracolosamente in mano dal cielo.
  • non dipende dalle circostanze.
  • non dipende dai fallimenti
  • non è ciò che accade attorno a te ma ciò che accade dentro di te!

Il successo è la massima espressione di te stesso, che si riferisca alla tua vita in generale o in un determinato ambito della tua vita, non definisce un punto di arrivo ma un percorso, non è qualcosa che conquisti ma che costruisci step by step.

Realizzi il successo quando agisci al massimo delle tue potenzialità, mettendole in campo ogni giorno per sviluppare i tuoi talenti!

Certamente qualche volta  ti capiterà di fallire, ma sarà il tuo modo di reagire ai fallimenti che determinerà il tuo successo, non la circostanza.

Tutte le persone di successo possiedono certe verità, certe abitudini o principi che li rende tali.

Ma non voglio essere troppo generico, per questo ti do 10 suggerimenti che ti serviranno proprio a focalizzarti prima su te stesso, per poi sviluppare in modo efficace un rapporto con gli altri e rendere continuo il percorso di miglioramento intrapreso verso il successo!

1. Non porti dei limiti, ma obiettivi ambiziosi.

Esistono due tipi di persone: quelli che mirano all’obiettivo e quelli che guardano ai limiti che potrebbe impedire loro di ottenere ciò che desiderano.

I limiti sono solo degli ostacoli da superare. Non puoi sapere mai a priori ciò che sei capace di fare o di non fare, fin quando non darai il tuo massimo per verificarlo.

Se oggi ti chiedessi quanto a lungo saresti capace di correre senza sosta prima di non aver più le forze per rimanere in piedi, sapresti rispondermi?

Beh, non credo, a meno che tu non ci provi.

Qualsiasi risposta provassi a darmi, senza averci provato, sarebbe già un limite che stai ponendo a te stesso. Ti porterebbe a mollare quando potresti andare più lontano!

Ricorda : il tuo corpo non andrà mai più lontano di quanto la tua mente non gli permetta di andare; quindi poniti degli obiettivi importanti!

2. Allena la tua mente

Allena la tua mente alla positività, questo ti permetterà di modificare il tuo umore e percepire positivamente tutte le situazioni, trasformando il tuo nervosismo in eccitazione, i tuoi fallimenti in lezioni, le tue crisi in opportunità di crescita.

Tutti coloro che ottengono il successo nella vita hanno una cosa in comune: sono dei sognatori, dei visionari.

Loro non si fanno condizionare dalle circostanze, perché non gli importa chi o cosa sono adesso e la posizione in cui momentaneamente si trovano,  gli importa solo chi potranno diventare e fin dove saranno in grado di arrivare.

Avere una visione significa vedere la vita come un puzzle, ogni volta che incastri correttamente un pezzo con un altro sei sempre più vicino a completare il tuo quadro, ma l’unico modo per riuscirci è rimanere focalizzati sull’immagine finale.

Quindi, focalizzati solo sul tuo obiettivo ultimo, allena la tua mente ad interpretare positivamente ciò che ti accade nella vita, non guardare ai problemi ma ricerca di continuo le soluzioni per superarli. Rimani motivato, sii costante e abbi fede.

3. Sii Paziente

Non importa quanto tu sia ambizioso, quanto in alto tu sia in grado di puntare: se non hai pazienza non raggiungerai mai la vetta.

In un mondo in cui tutto si ottiene con un click, direttamente a casa in 24 ore, tutto rapido e istantaneo, la pazienza è una componente fondamentale che viene sempre più a mancare.

Viene a mancare nella vita, nei rapporti, nel lavoro, ma si rivela essenziale per ogni genere di traguardo a lungo termine.

Il successo come abbiamo già detto, non è un punto di arrivo ma uno stato continuo, essere continuamente in successo. Questo è lo scopo stesso, ciò che da senso alla nostra vita.

A promettere di amare qualcuno per sempre è un secondo, a farlo è una vita.

Non si trova l’amore quando ci si innamora, ma quando si rinnova ogni giorno l’amore per quella persona. Innamorati ogni giorno di ciò che stai facendo, ricordando che l’amore è paziente.

4. Rimani umile

L’umiltà non significa nascondersi, considerarsi nullità nei confronti degli altri o non essere orgogliosi di se stessi. Molto spesso questo concetto viene distorto e mal insegnato.

Al contrario, Schopenhauer scrive nel libro “l’arte di ottenere rispetto”: “Per quanto l’orgoglio sia riprovato e diffamato da tutti, io sospetto tuttavia che ciò provenga principalmente da parte di coloro che non hanno nulla di cui andare orgogliosi. Di fronte alla spudoratezza e alla stupida sfacciataggine della maggior parte degli uomini chiunque abbia qualche qualità fa benissimo a tenerla presente per non farla passare inosservata.”

Essere umili significa non farsi accecare dal proprio “io”, non pensare di essere i soli ad avere certe capacità e considerare addirittura che può esserci qualcuno più preparato di noi, più competente, insomma, migliore di noi, a cui potremmo chiedere aiuto e da cui potremmo altresì riceverlo.

Significa ammettere che anche noi possiamo commettere errori, sbagliarci, e prenderci in prima persona la responsabilità delle nostre scelte.

Tieni sempre gli occhi aperti e il tuo orecchio pronto all’ascolto e prenditi tutto ciò che la vita può insegnarti.

5. Cerca di essere migliore di te stesso, non degli altri.

La competizione è in primis con noi stessi. Il giusto atteggiamento per ottenere con certezza matematica un miglioramento da noi stessi, non è “come posso fare per essere migliore degli altri?” ma svegliarsi ogni mattina dicendoci “cosa posso fare oggi per essere migliore di com’ero ieri?”. Il tuo successo non ha nulla a che fare con gli altri, ha a che fare solo con te stesso e il modo in cui riuscirai rendere quello che fai oggi migliore di quello che facevi ieri.

Non perdere tempo nella competizione con gli altri, ma investilo nel tuo avanzamento!

6. Gestisci al meglio il tuo tempo

Lo sapevi che il 20% delle tue attività determina l’80% del tuo successo?

Certamente la gestione del tempo richiede molta autodisciplina: sacrificare i propri impulsi (come sdraiarsi a letto a riposare), a favore di una giornata più ricca e produttiva.

Datti le giuste priorità e non sprecare una sola ora delle tue giornate.

Questo non significa non svagare o non lasciarsi andare ai divertimenti.

Il problema è che di questi tempi molta gente brucia il proprio tempo con lo smartphone, i social, le serie tv, utili senz’altro allo svago ma ben poco alla produttività e all’apprendimento.

Organizza le tue attività.

7. Collabora con gli altri

Chi ha detto che per raggiungere il successo personale bisogna fare o saper fare tutto da soli?

La collaborazione è fondamentale. Accetta l’aiuto altrui, ascolta e impara dagli altri.

Oggi la gente sprofonda nell’egocentrismo, nel lavoro, nei rapporti, sempre a pensare più a se stessi, solo ciò che interessa a loro, smettendo di ascoltare chi li circonda e rifiutando il loro aiuto.

Ti dirò di più:

  • impara ad essere l’ultimo a parlare, ascolta le idee e il consiglio degli altri prima di prendere una decisione;
  • impara a tirare fuori il meglio dagli altri, scopri ciò che li motiva e lasciati collaborare, cosicché loro possano contribuire al tuo successo.

Nessun uomo di successo lo è solo grazie a se stesso.

8. Sii Autentico

E’ importante non mentire agli altri e a se stessi facendo cose che non vorremmo fare, che non ci appartengono, solo per poter essere apprezzati.

Parla di cose che ti appartengono profondamente, fai ciò che ti appassiona veramente, perché ciò che dici e fai è una dimostrazione di chi tu sei!

Questo è l’unico modo per attrarre persone che credono nelle stesse cose in cui tu credi. Solo cosi ti sosterranno nei tuoi progetti e si fideranno di te!

9. Impara a trattare gli altri

Qualsiasi sia il tuo scopo nella vita sarà sempre legato ad altre persone:

Vuoi creare un azienda di successo? Avrai bisogno di persone;

Vuoi diventare uno sportivo di successo? Lavorerai con altre persone;

Desideri un matrimonio di successo? Avrai a che fare con un’altra persona.

Per questo è molto importante imparare a comportarsi, a trattare la gente, per creare relazioni in grado di portarci ad un livello superiore, a spianarci la strada e rendere il carico del nostro lavoro più leggero.

Leggi questo nostro articolo approfondito sull’argomento.

10. Scrivicelo tu nei commenti.

Ti ringrazio moltissimo per la tua attenzione. Mi scuso se mi sono leggermente dilungato ma in realtà questo è un argomento troppo vasto per farne un riassunto efficace. Spero comunque di esserci riuscito e ti invito a mettere un mi piace se questo post è stato di tuo gradimento.

Lasciaci anche un commento per completare l’ultimo punto partendo dalle tue esperienze. Se desideri far parte del nostro gruppo e collaborare con noi, iscriviti qui gratuitamente.

Un abbraccio,

Alfonso di Knowhow.

Lascia un commento